Quincy la bambina prodigio del surf

0

Ha iniziato a surfare a solo 4 anni ed ora riesce già ad intubarsi: la chiamano “The Flying Squirrel”, lo scoiattolo volante. Quincy Symonds, questo è il suo nome,è Australiana e ha un talento ben oltre la media, è la migliore surfista e skater della sua generazione. esaltato dalla forte passione che la contraddistingue.



La passione per le onde viene dal papà surfista Jake.
La sua storia però commuove e catalizza attenzione per via dello stato di salute della piccola campionessa. Infatti, poco dopo essere nata, è stata ricoverata d’urgenza nel reparto di terapia intensiva dove le è stata diagnosicata una forma di iperplasia surrenale congenita, uno squilibrio che colpisce la capacità del corpo di creare cortisone. In breve: dipendenza da steroidi, somministrati tre volte al giorno.

“La prima volta che l’ho vista uscire dall’acqua dell’oceano è cambiata, è diventata una persona completa – racconta la madre, Kim – Dire questo di una bambina di 4 anni può suonare strano, ma è quello che è sucesso” afferma la mamma Kim.

Ovviamente tutte le misure di sicurezza sono prese affinché la piccola Quincy possa fare surf e skate senza correre rischi e chissà che la sua passione per gli sport da tavola non gli serva anche come medicina.

Ecco due un video per conoscerla meglio:

Share. Twitter Facebook Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr Email

Leave A Reply